I colori di Manungu

7.30. La sveglia suona. Non c’è corrente ma la bombola del gas regala comunque un ottimo caffè.

8.15. Si esce di casa, direzione algebra e matematica, direzione disegni e colori, direzione canzoni sui giorni della settimana, sui mesi dell’anno, sugli animali della savana; direzione bolle di sapone, direzione grandi corse per i prati; direzione sorrisi, direzione sogni.

scuola manungu

“La prima volta non si scorda mai”. Mai espressione fu più azzeccata per descrivere ciò che fu il primo incontro con bambini della comunità di Manungu.

LeggiAmoManungu è un progetto multidisciplinare: MANUNGarte la mattina e MANUNGiochiamo il pomeriggio. Ogni mattina si susseguivano semplici di algebra, laboratori di disegno, giochi all’aria aperta e un laboratorio di arte scenica grazie al quale è stato messo in scena, l’ultimo giorno di attività, lo spettacolo The animals’ family.

LeggiAmoManungo si è preposto l’obiettivo dello scambio delle conoscenze, dell’interazione fra i bambini di diversa estrazione sociale, il tutto condito dall’arte creativa che è la lettura: Miss Ndaba, unica maestra della scuola e straordinaria educatrice porta avanti ogni giorno la Biblioteca di Manungu.

SubstandardFullSizeRender(1)

Ogni pomeriggio il puro divertimento ci ha coinvolti: risate, abbracci, un vero scambio di giochi: da ruba bandiera a Me-Me.

IMG_6122

Alla biblioteca serve davvero poco: qualche libro, matite colorate e pennarelli per gli esercizi di disegno, penne e blocchi di fogli per i momenti di scrittura creativa!

Quello che la biblioteca di Manungu ti da, quello che scuola di Manugu ti da, quello che l’intera comunità di Manungu ti da è molto di più.

E’ scrivere una storia, tutti insieme, passo dopo passo, frase dopo frase.

E’ colorare il dipinto del mondo usando solo le mani, il cielo blu e la terra arancione.

E’ sentire la terra che smette di girare dinnanzi allo sgardo di un bambino, ai suoi occhi così trasparenti, brillanti.

Occhi che paiono diamanti.

manungu2